Studio dentistico contini

Tel. 0323 504232 - Cel. 347 2552155

Professionisti del sorriso
Implantologia, conservativa, endodonzia, trattamento laser,
pulizia professionale, sbiancamenti, chirurgia parodontale e gengivale, protesi

  • Dentista Intra Verbania

  • Dentista Intra Verbania

  • Dentista Intra Verbania

Implantologia

Lo Studio Dentistico Dr. Roberto Contini è un Centro di Eccellenza per l'Implantologia.

Che cos’è un impianto?
È un’alternativa artificiale alla radice del dente; si tratta di una vite in titanio puro di elevata biocompatibilità che viene inserita nell'osso dal dentista. Dopo la "guarigione" (osteointegrazione), il dentista ancorerà alla vite il nuovo dente preparato dal laboratorio odontotecnico.

Quali sono i benefici di un impianto?
Grazie all'impianto potrà provare la gioia di un bel sorriso, parlare liberamente e riuscire a masticare tutti i cibi con facilità. Nel caso di sostituzione di un dente singolo, eliminerà la necessità di un ponte, evitando così di limare i Suoi denti sani. Nel caso di una protesi totale, gli impianti Le permetteranno di ancorarla e di non sentire più i fastidi causati dall’instabilità della stessa.

Quali casi possono essere risolti con gli impianti?
Gli impianti si utilizzano per trovare una soluzione alla mancanza di denti singoli, di più denti vicini, o alla riabilitazione di un’intera arcata. Il dentista formulerà la proposta più giusta per ogni specifico caso.

L’impianto sarà visibile?
No, il nuovo dente darà lo stesso comfort di quelli naturali, la stessa funzionalità ed esteticamente armonizzerà perfettamente con la dentatura naturale.

Quali sono le condizioni cliniche adatte per un intervento implantologico?
È necessaria una sufficiente quantità d'osso per alloggiare la vite e delle condizioni di salute nella norma.

Quali sono le controindicazioni?
La presenza di alcune malattie croniche, sistemiche, problemi vascolari, una cattiva igiene orale o abitudini viziate. Il dentista conosce la Sua storia clinica e può darLe tutte le necessarie indicazioni. Le percentuali di successo se non intervengono complicazioni sono mediamente intorno al 97%.

A quale età può essere programmato un intervento implantologico?
È sufficiente che l’organismo abbia terminato la fase di crescita scheletrica (ovvero non avere meno di 18-20 anni). Anche pazienti molto anziani, ma in buone condizioni di salute, possono tranquillamente ricorrere agli impianti.

Durante il processo di guarigione, potrò sorridere liberamente?
Si, il dentista preparerà una protesi provvisoria o adatterà la protesi esistente.

Sentirò dolore?
No, l’intervento avviene in anestesia locale. In seguito, per qualche giorno potrà avere un leggero risentimento, che verrà alleviato con impacchi di ghiaccio o opportuni analgesici.

Per quanti anni durerà il mio impianto?
È molto soggettivo; l’esperienza clinica oggi ci indica che un’elevata percentuale di impianti ha una durata considerevolmente lunga: sono stati riportati casi di oltre 25 anni. Molto dipende da come varierà la salute del paziente nel tempo e dalle condizioni igieniche che manterrà negli anni.

Quanto costa un intervento implantologico?
Dipende dalla complessità del caso, dal numero di impianti che richiede, dal tipo di protesi necessaria.

Perché scegliere lo Studio Contini per il proprio impianto?
Lo Studio Dentistico Contini vanta un'esperienza ultraventennale nell'Implantologia e può contare su una notevole casistica clinica in merito, che riporta nella quasi totalità dei casi il successo biologico e la completa soddisfazione del paziente. Determinante è anche la scelta di avvalersi delle migliori tecnologie e di impianti di altissima qualità interamente realizzati in Italia.

Terapia Laser

Trattamenti laser

Lo Studio Dentistico Contini dispone delle più moderne tecnologie e della migliore strumentazione a disposizione del settore Odontoiatrico.

Tra queste, un ruolo di primo piano in un orizzonte sempre più ampio di terapie è occupato dal Laser. Presente da decenni in diversi ambiti industriali e anche sanitari, il Laser è oggi una pratica di prima scelta anche all'interno degli studi dentistici, dove è particolarmente apprezzato sia dai pazienti (per la sua capacità di operare senza provocare dolore), sia dai medici.

La terapia Laser, poco dolorosa, non aggressiva e di rapida guarigione, ha per il paziente i seguenti significati:
- si evitano infezioni dolorose
- viene sensibilmente ridotta l'assunzione di antidolorifici e antibiotici
- molte delle sensazioni spiacevoli tipiche dei trattamenti odontoiatrici tradizionali (pressione, rumore, vibrazione) possono essere evitate

Una guarigione significativamente più rapida: ecco qualche esempio
- i frenuli labiali e linguali, quando necessario, vengono rimossi senza sangue ed in modo poco doloroso
- germi e batteri aggressivi, presenti in particolari condizioni nei canali radicolari, vengono ridotti in maniera gentile, ma profondamente, senza che voi ve ne accorgiate
- i germi e i batteri nelle tasche gengivali malate vengono rimossi in modo delicato e sicuro
- in caso di herpes e afte i virus vengono eliminati in modo mirato e indolore, facilitando così una guarigione migliore


Per questi motivi lo Studio Contini offre ai propri pazienti la possibilità di approfittare di una tecnologia moderna, sicura e affidabile: eviterete in questo modo uno stress inutile e potrete finalmente sedervi sulla poltrona del dentista godendo di una sensazione di rilassamento!

Terapia laser

Prima del trattamento: si nota la lesione da Herpes Virus sul labbro superiore del paziente.

Terapia Laser

Dopo la terapia laser: a distanza di 7 giorni la lesione è stata completamente eradicata (senza l'utilizzo di anestesia) e i tessuti sono in via di guarigione.

Estetica

Nello Studio Dentistico Contini si eseguono trattamenti di Estetica Odontoiatrica, tra i quali sbiancamenti professionali delle arcate dentali, faccette in ceramica e correzioni di allineamento dentale attraverso dispositivi di Ortodonzia invisibile.

OSAS e Russamento: cosa sono?

OSAS ovvero la Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno è caratterizzata dalla comparsa durante il sonno di ripetuti episodi di ostruzione delle vie aeree superiori che sono alla base di una interruzione (apnea) o diminuzione (ipopnea) del flusso aereo oro-nasale.

La diminuzione di ossigenazione che ne consegue, è stata messa in relazione all'insorgenza di patologie cardiache, cerebrovascolari, ipertensione arteriosa e diabete.

La frammentazione del sonno inoltre induce una serie di disturbi nello stato di veglia, quali: cefalea mattutina, sonnolenza diurna, ansia, irritabilità, depressione, difficoltà di concentrazione e ridotta efficienza.

Il RUSSAMENTO è il sintomo che frequentemente rappresenta la condizione pre-clinica della sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno. È noto infatti che se la maggior parte dei russatori non soffre di apnea da sonno, praticamente tutti i pazienti apnoici sono russatori.

Lo Studio Contini collabora con un team multispecialistico (Pneumologo, Otorinolaringoiatra, Chirurgo Maxillo-facciale) per una corretta interpretazione e soluzione del tuo problema.

Osas o russamento

Nella figura A si evidenzia la normale condizione delle vie aeree superiori pervie: in questo caso l'aria inspirata passa senza ostruzioni.

Osas o russamento

Nella figura a destra, invece, si nota il collasso delle strutture orofaringee, causa dell'ostruzione al passaggio dell'aria e della sintomatologia conseguente (russamento in primis).

Share by: